Quale forma sei? La donna triangolo invertito

Fragola, uva e papaya sono solo alcuni dei nomi con cui questa fisicità viene chiamata: ma non volendo fare una macedonia, noi resteremo sul più classico “triangolo invertito”. 

Queste donne sono tra quelle più in difficoltà nel campo dell’abbigliamento, poiché le loro proporzioni ricordano molto quelle del fisico maschile e temono di non riuscire ad apparire abbastanza femminili.

Angelina Jolie iconajpg

Angelina Jolie è la dimostrazione che essere un triangolo invertito non significa non poter essere un’icona sexy

La donna a triangolo invertito è ben riconoscibile per un forte sbilanciamento delle proporzioni nella parte superiore del corpo, con spalle ampie e seno abbondante, rispetto alla parte inferiore che invece risulta più filiforme grazie ai fianchi stretti e a magnifiche gambe snelle

Un grande vantaggio è che queste proporzioni rimangono anche in caso di variazioni di peso: se si dovesse prendere qualche chilo in più, quindi, potrete continuare a sfoggiare delle agili gambe da gazzella! Inoltre, a differenza della donna a cerchio, la triangolo invertito ha un punto vita ben definito da valorizzare con cinture e fusciacche.


Donne singole - Corona triangolo invertito-01jpg


Nel caso dell’abbigliamento, sarà importante cercare di riequilibrare la figura in modo da renderla armonica e piacevole. Per la parte alta, un grande sì a maglie che “scivolino” verso il basso e distolgano l’attenzione dal busto importante; con scolli non troppo accollati e mai a spalle totalmente scoperte.

Contemporaneamente, è necessario valorizzare il punto di forza della donna triangolo invertito: le gambe! A tale scopo sono perfetti tutti i pantaloni, tranne quelli a palazzo, e gonne dal tessuto sgargiante e movimentato, oppure mini e aderenti. In ogni caso è però fondamentale segnare la vita che, se ben stretta, crea l’illusione di un fianco più pronunciato.

Ma le immagini parlano più di ogni altra cosa, quindi prendiamo spunto dalle celebrities per qualche esempio pratico. Tra le più famose donne a triangolo invertito troviamo infatti Renée Zellweger, Angelina Jolie, Charlize Theron, Naomi Campbell, Jessica Biel ma anche le italiane Alessia Marcuzzi e Federica Pellegrini:

Renee Zellweger 2jpg

Renée Zellweger: ottima la scelta di un pull dalle maniche ampie, che riequilibrano la figura creando volume in basso, mentre la gonna a tubino punta l’attenzione sulle gambe.

Angelina Jolie 42jpg

Angelina Jolie: abito infelice poiché lo scollo mette troppo in risalto le spalle importanti dell’attrice e la linea, scoprendo le gambe le fa apparire ancor più esili.

Alessia Marcuzzi e Charlize Theron totjpg

Alessia Marcuzzi e Charlize Theron: entrambe hanno puntato sugli shorts per valorizzare le gambe, top!

Naomi Campbelljpg

Naomi Campbell: i perfetti pantaloni a sigaretta non bastano a distogliere l’attenzione dalla maxi giacca con spalle anni ’80.. ahi ahi Venere!

Jessica Biel totjpg

Jessica Biel: l’attrice americana è maestra nei look da tutti i giorni e lo dimostra scegliendo abiti chemisier in fantasia, ottimi per minimizzare il busto e valorizzare le gambe slanciate.

Federica Pellegrini nope3jpg

Federica Pellegrini: un look sbagliatissimo per una triangolo invertito! La linea dritta dell’abito non valorizza la vita e le toniche gambe della nuotatrice veronese.

Federica Pellegrini okjpg

Federica Pellegrini (ora ci siamo): splendida la camicia con maniche a kimono in tinta unita, che crea volume nella parte bassa della figura e punta l’attenzione verso la fantasia optical della gonna.

A presto!

Scopri anche: La donna clessidra - La donna cerchio - La donna triangolo  - La donna rettangolo

Il Team LModa

#iorestoacasa

#quarantimediqualità

Fonte immagini: web